Sono un Tritone Crestato ( presto senza casa )

tritone crestato

Ciao a tutti ,

sono il tritone crestato ed abito nella zona del lago di Peretola , nei decenni scorsi sono stato in pericolo di estinzione e mi ero rassegnato a scomparire dalla faccia della terra . Fortunatamente la Comunita’ Europea ha deciso di salvarmi attraverso la  Direttiva Habitat (Direttiva n. 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche) . Mi e’ stata ridata la speranza grazie alla istituzione del Parco della Piana .

Ho appreso che presto la mia casa verra’ distrutta ed io non so quale fine faro’ . Preoccupato mi sono informato leggendo un documento del ministero dell’ ambiente riguardo lo studio di impatto ambientale ( SIA ) , per la costruzione del nuovo aeroporto di Firenze .

Questo documento , denominato  Relazione di Incidenza , informa della attuale situazione di tutela delle aree protette e delle conseguenze che l’ opera di costruzione del nuovo aeroporto porterebbe alla fauna e flora locali.

aeroporto firenze
Progetto del nuovo aeroporto di Firenze

La prima parte spiega il progetto aeroportuale , la seconda lo stato attuale delle aree protette , gia’ fortemente influenzate dalla presenza di strutture create dall’ uomo , la terza la impossibilita’ dell’ ambiente di sostenere tale opera , la quarta di possibili alternative al progetto presentato , la quinta  l’ impossibilita’ di variare il progetto proposto e la sesta di deportare tutti gli abitanti di questo luogo in altra localita’ .

SIA 1
Risultati perdite di aree verdi . Indicatore 1

114 pagine con tanto di tabelle ed immagini per dire che gran parte del verde e delle aree paludose ad est della autostrada A1 , molte delle quali ricostruite appositamente per ricreare un ambiente protetto , saranno irrimediabilmente danneggiate se non completamente distrutte .

SIA 2
Risultati frammentazione delle aree verdi . Indicatore 2

La relazione parla di progetto incompatibile da un punto di vista ambientale tanto da approfondire aspetti di possibili alternative alla proposta in esame .

sia 3
Risultati sulle perdite di ecosistemi . Indicatore 3

Quindi si passa ad analizzare le possibili alternative progettuali a minor impatto ambientale . Vengono valutate e scartate per ritornare a dichiarare che l’ unica possibilita’ e’ il progetto proposto e che le aree distrutte verranno ricostruite in altre localita’ distanti dall’ aeroporto .

sia 4
Risultati degli effetti sulle specie . Indicatore 4

Sinceramente  la mia piccola mente di tritone non mi permette di capire come un area verde persa possa essere ricostruita in un altra area verde e perche’ non mi hanno lasciato estinguere precedentemente .

P.S. : Un essere di razza umana mi ha fatto presente che gli uomini sono completamente impazziti per della carta chiamata “soldi” . Per questo motivo vengono fatte delle cose senza un po’ di buon senso .

Di seguito e’ possibile scaricare il documento esaminato :

INC_GEN_01_REL_001

Il link successivo e’ relativo alle pagine del ministero riguardo argomento aeroporto di Firenze :

http://www.va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Documentazione/1530/2452?pagina=1#form-cercaDocumentazione

Maggiori informazioni sono reperibili su :

www.pianasana.org