Autocandidatura regionali 2015

Perché mi presento come aspirante candidato per le regionalie del Movimento 5 Stelle ?

Per farci coraggio .

Per credere che non molliamo .

Perché tutti riprendiamo fiducia in noi stessi ,  perché l onestà torni di moda .

Perché tanti altri seguano il mio esempio , perché tutti insieme possiamo risollevare la nostra Toscana , la nostra Italia .

Nessuno ci toglie le castagne dal fuoco , dobbiamo, tutti, contribuire a rendere migliore questo nostro mondo .

Non votate me , votate noi !

Ge.Am.

Software gestionale commissionato dalla LILT sezione provinciale di Prato .

Sviluppato in ambiente LAMP si avvale di moduli PERL , Javascript, richiede di un server Web ( Apache ) e un server Mysql .

Gestione visite ambulatoriali, archiviazione visite specialistiche, ecografie, interventi ambulatoriali.

Stampe PDF per pazienti, medici di base, anatomia patologica.

Gestione differenziata accessi per aree di competenza e specializzazione.

gestione ambulatori
Pannello direzione

 

 

#FUORIDALLEURO

Dicembre 2014: il Movimento 5 Stelle porta avanti una istanza che molti cittadini vorrebbero vedere come realta’

fuori dall' euro

A Prato si raccolgono le firme  negli uffici URP e , durante il fine settimana, nelle piazze .

20141213_180819

Il nostro banchetto in via Pugliesi

20141220_182536

No Aeroporto

Novembre 2014 : Continua la battaglia contro la costruzione del nuovo aeroporto di Firenze , non e’ un ampliamento come vogliono farci credere , Insieme ai commitati della piana , Campi Bisenzio , Calenzano , Sesto Fiorentino ,  Firenze , Prato , Signa , Poggio a Caiano, si lotta per evitare questo scempio utile soltanto alla speculiazione edilizia e finanziaria dei poteri forti toscani .

no aeroporto

In consiglio comunale a Prato per ribadire la posizione dei cittadini

no aeroporto

Presenza massiccia di cittadinanza

no aeroporto

La salute ed il rispetto per l’ ambiente non hanno prezzo

no aeroporto

I consiglieri M5S di Prato abbandonano il consiglio e si schierano con i cittadini

no aeroporto

No al nuovo aeroporto perché :
– distrugge il polmone verde tra Firenze , Sesto Fiorentino, Calenzano, Prato, Campi Bisenzio
– viola i regolamenti comunitari ed internazionali in fatto di aeroporti
– minaccia la salute dei cittadini
– rende inutile la spesa per istituire il parco della piana .
– non garantisce collegamenti veloci con le località toscane .
– “investe” soldi pubblici nel privato .
Per adesso mi fermo qui … ma si potrebbe continuare

Ancora centri commerciali e cemento ?

Settembre 2014:  scempio a Galciana ?

La vecchia “Via fra i Campi” , diventera’ “Via fra Parcheggi, Negozi, Uffici, Bar e Chiesa”.

Proprio cosi ; la storica strada che dal “Fondaccio” , a Galciana , si inoltrava sinuosa nel verde dei campi coltivati , verso il Calice , finisce qui la propria storia .

via fra i campi

Con una delibera del 30/07/2012 si propone di “riqualificare” la zona di Galciana , adesso a verde pubblico .

28.000 metri quadri di giardini e campi verranno sostituiti da una chiesa , pensavo che due chiese cattoliche ( piu’ la chiesina storica del XII secolo ) e un ampia sala dei testimoni di Geova , fossero sufficienti per i fedeli cristiani , un centro dirigenziale ( leggi uffici ) , un centro servizi ( leggi bar ), un centro commerciale ( leggi negozi o grande distribuzione ) .

Il tutto dovrebbe essere per , riporto testualmente dal documento di relazione illustrativa allegato alla deliberazione , “Obiettivi del Piano Attuativo con riferimento agli aspetti paesaggistici e socio economici rilevanti per l’uso del territorio e per la salute umana” .

In pratica la salute umana sembra dipendere dai negozi ed il paesaggio sembrerebbe migliorare con la costruzione di edifici a tre piani .

Quindi una bella fetta di territorio del nostro paese , pubblica perche’ di proprieta’ del comune, si trasformera’ nell’ ennesimo centro di aggregazione legato ad attivita’ economico commerciali . Sembra che tutto il territorio del comune di Prato non possa che essere un centro commerciale . Parco Prato , distante meno di 2 chilometri dall’ area in oggetto , la nuova Esselunga di Pratilia , i fondi commerciali presenti nel complesso “La Vella” , i fondi commerciali all’ interno del nuovo Ospedale , sempre a Galciana . Ricordo che i comuni limitrofi di Agliana e Campi Bisenzio a loro volta sfoggiano , rispettivamente, il centro commerciale COOP e “I Gigli” .

la vella

Tutto questo in un particolare momento che vede Prato, e l’ intera Italia, in una profonda crisi . Mi chiedo quali attivita’ riempiranno tutti questi fondi e, se saranno riempiti , chi ne usufruira’ .

I fondi del centro cittadino rimangono vuoti e la stessa sorte tocca alle botteghe del centro della frazione galcianese , travolti dalla grande distribuzione , e si pensa di dover togliere ancora del verde dal nostro territorio, per cementificare a favore di una economia di commercio.

no cemento

Se veramente vogliamo parlare di riqualificazione , facciamolo e prendiamo in considerazione alcuni edifici che, morenti in solitudine, ricordano la fiorente Galciana cenciaiola . Mi riferisco ad una porzione della vecchia scuola elementare di Via Pietro Thouar oppure l’ edificio ex-sede del quartiere in Via Pieraccioli .

A proposito di quartiere e di circoscrizione , leggo nella deliberazione , quanto riporto sotto :

DATO ATTO CHE il Piano di Recupero è stato esaminato sotto molteplici aspetti grazie all’effettuazione di un’attività istruttoria svolta in collaborazione con i competenti Servizi Comunali preposti alla Mobilità, Ambiente, Edilizia ed Attività Economiche, Urbanizzazione Primaria, etc…, permettendo di poter analizzare e risolvere le problematiche afferenti la progettazione e realizzazione dell’intervento in oggetto; è stato inoltre esaminato:

dalla Circoscrizione Prato Ovest, con parere favorevole espresso con Deliberazione di Consiglio di Circoscrizione n. 4 del 18.04.2012, con la seguente osservazione “nel caso di più richieste sui fondi commerciali, venga, in qualche modo, data preferenza ai commercianti della zona” (allegato B depositato in atti alla presente);

Ritorno alla considerazione precedente e mi ciedo quali commercianti di Galciana sono pronti a cambiare la sede, viste le prospettive ridotte dalla concorrenza spietata della grande distribuzione ? E dunque chi occupera’ i fondi commerciali che nasceranno nell’ area da “riqualificare” ?

Il prossimo 3 Settembre il consiglio comunale esaminera’ il Piano Attuativo di iniziativa pubblica n. 285 denominato “Galciana”, gia’ adottato con DCC 60/2012, per la riqualificazione di aree di proprietà comunale con realizzazione di un polo di servizi in località Galciana tra Via Lario, Via Bettazzi e Via Fra i Campi.

Noi cittadini cosa ne pensiamo ?

articolo giornale

Ospedale di Prato un troiaio infinito ?

Luglio 2014 : L’ospedale di Prato e’ stato aperto 10 mesi fa’.

Le foto sotto testimoniano la condizione in cui e’ lasciata l’ area dell’ ex cantiere .

nop ex cantiere

nop

nop cantiere

nop cantiere

nop cantiere

nop cantiere

nop cantiere

nop cantiere

nop cantiere

sul Terreno troviamo di tutto , materiale elettrico , idraulico , infissi , porte , pannelli prefabbricati , sostanze chimiche e lubrificanti . Tutto in stato di abbandono ed accessibilie a chiunque . La recinzione e’ ,in piu’ sezioni  , assente ed il cancello non ha nessuna serratura .

Documentiamo tutto ed in collaborazione con i nostri portavoce al comune , prepariamo una interrogazione , per il consiglio comunale, da rivolgere al sindaco .

 

Lucrare sui bisogni altrui

Marzo 2014 : All’ ospedale si deve pagare il parcheggio . la Ge.Sat. impone il parcheggio a pagamento per visitare degenti  o fare cure giornaliere presso  il S. Stefano .

Mi risulta che l’ area parcheggio renda alla societa’ di gestione gia’ dei bei soldini , derivanti dalla produzione di energia elettrica prodotta dai pannelli solari installati sopra la struttura .

Mi chiedo allora , perche’ si voglia speculare sulle necessita’ oggettive di fare uso di un parcheggio a servizio di una pubblica utilita’ ?

no ticket

Ospedale di Prato

A Settembre 2013 viene inaugurato il nuovo ospedale  S. Stefano di Prato . Rossi dichiara di essere per una sanita’ pubblica e gratuita , intanto alza il Ticket , chiamandolo contributo sanitario .

Ospedale di Prato

Tra lo sfarzo di tutte le autorita intervenute si intravede sullo sfondo il cantiere ancora aperto .

Dopo poco tempo la presentazione del libro inchiesta di Daniele Rovai dove si denunciano oltre ad intrallazzi finaziari, tra pubblico e privato, gravi pecche nella realizzazione di quest’ opera , gemella ad altre tre in tutta la Toscana .

Grazie alla collaborazione di altri attivisti di Prato , Lucca,  Pistoia, Pescia e Livorno si appura che effettivamente ci sono delle carenze costruttive .

20140208_123849

Verranno presentati degli esposti , ai Carabinieri , a Prato , Pistoia e Lucca . In seguito una delegazione Parlamentare del M5S partecipera’ ad una ispezione delle strutture di Prato e Pistoia .

Negli esposti viene posta attenzione agli impienti elettrici e di areazione .

Genova V Day

Dicembre 2013 : Tutti a Genova per il V Day

Vday Genova

Un intero bus per il V Day di Genova

vday Genova

Giornata stupenda ma freddissima . Commovente intervento di un ragazzo americano che dichiara : “Il Movimento 5 Stelle e’ ultima risorsa per cambiare questo mondo”

No Mav

Ottobre 2013 : NO MAV , ovvero no al monumento al vento che il sindaco di Prato vuol costruire sul Poggio di Castiglioni ! 500.000 Euro per una opera inutile , in un momento di crisi finaziaria del nostro comune .

Siamo partiti ed abbiamo reso ben visibile il nostro pensiero su questa opera :

no mav

Armati di centinaia di metri di stoffa , abbiamo costruito questo mega stricione visibile da tutta la citta’ .

NO MAV

ma non ci siamo limitati a questo , portando nelle piazze la denuncia di questa opera inutile .

no mav

seguono alcuni articoli dei quotidiani locali sull’ argomento :

http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2013/10/31/news/no-mav-contestato-il-progetto-del-monumento-al-vento-di-karavan-1.8026963

http://www.lanazione.it/prato/cronaca/2013/10/31/974817-monumento_vento.shtml