La costituzione Italiana : questa sconosciuta !

Tutti hanno sulla bocca il referendum di Ottobre sulle riforme costituzionali.
Ma chi e’ colui che davvero conosce per che cosa siamo chiamati ad esprimerci ?
La scorsa settimana ho partecipato ad una cena sociale di una associazione pratese e mi sono ritrovato ad un tavolo con una ventina di persone. Da meta’ tavolo un uomo tuonava che votare per il NO era da sciagurati, infelici e poco intelligenti. scusamdomi gli ho chiesto se conosceva il testo della nostra costituzuione e le mofifiche apportate dalla legge Boschi-Renzi . La risposta e’ stata : “non lo conosco e non me ne frega niente” . Dunque mi sono riproposto di pubblicare in allegato dei file pdf che riguardano appunto la Costituzione e le modifiche proposte dal governo.

Il file contenente il testo della Costituzione:

Costituzione

Il file contenente le riforme proposte dal Governo Renzi:

Renzi-Boschi

Il file contenente le ragioni del NO:

Vademecum riforme LeG

repubb

Pizzata di Autofinanziamento

Mercoledi 13 Maggio 2015 alle 20:30 presso GalleryShow, in via Roma 317 a Prato , ci sara’ una cena a base di Pizza e Birra per autofinaziare la Campagna Elettorale del Movimento 5 Stelle per le prossime regionali . Il prezzo di 15 euro e’ suddiviso in 10 Euro per pizza e birra e 5 euro di donazione .

pizzata

I cittadini candidati portavoce consiglieri regionali serviranno i tavoli e chiariranno i punti di programma per la regione

Programma circoscrizionale per Prato : Riepilogo punti principali

Programma Circoscrizione Prato

SOCIETA’ PARTECIPATE

Riassetto e/o risanamento, controllo delle competenze dei CDA . Personale dirigente qualificato per arrivare ad una gestione societaria chiara ed in attivo limitando i contributi pubblici di risanamento. Bandi pubblici trasparenti.

AGRICOLTURA

Recupero terreni per l’ agricoltura biologica di qualita’  , tramite uno studio territoriale ed una mappatura delle attivita’ in essere.

ENERGIA

Piano di fattibilita’ per lo sfruttamento dei vecchi mulini e gualchiere presenti sulla rete di canali del territorio pratese, per la produzione di energia idroelettrica con il supporto di nuove tecnologie a basso impatto ambientale, in particolare con l’ uso del nuovo  micro-idroelettrico.

SANITA’

Studio statistico delle malattie legate al territorio, mappatura per patologia, in modo da adeguare le strutture sanitarie alle esigenze della circoscrizione . Censimento della popolazione reale della circoscrizione pratese e dimensionamento appropriato di ospedale e presidi. Prevenzione e lotta alle dipendenze.

BENI CULTURALI

Riappropriazione e valorizzazione aree archeologiche etrusche (Gonfienti, Comeana, Calvana) . Tutela della Fattoria Medicea delle Cascine di Tavola. Creazione di una mappatura dei siti di rilevanza storica/etnografica divisi per epoca, per il successivo sviluppo di percorsi turistici tematici dalla Val di Bisenzio al Montalbano. Creazione percorso didattico formativo specifico per giovani interessati ad inserirsi nel settore turistico.

TUTELA AMBIENTALE

No inceneritori : Gi.Da. , forni crematori , inceneritore di Montale. Si alla raccolta differenziata. No amianto: mappatura delle coperture in amianto ed incentivazione alla bonifica.

ACQUE

Sostituzione delle vecchie tubature cemento-amianto nella rete di distribuzione idrica curata da Publiacqua. Attuazione del risultato referendario sull’ acqua pubblica del 2011. Acqua di qualita’.

INFRASTRUTTURE E MOBILITA’

No all’ allargamento dell’ interporto di Gonfienti. No al nuovo Aeroporto di Firenze. Aumento piste ciclabili, minibus elettrici , revisione frequenza dei treni in fermata alla stazione di Borgonuovo.

CONNETTIVITA’

Incentivazione all’ uso della rete in fibraottica di proprieta’ ESTRA.

TERRITORIO

No al consumo ed acquisizione di appartamenti gia’ esistenti anche per la edilizia pubblica.

Queste, a grandi linee, le proposte del Movimento 5 Stelle pratese riguardo al programma per la regione Toscana , legate al territorio della circoscrizione.

 

 

 

Linux OR altro O.S.

Linux
Linux

Nel 2015 ci troviamo di fronte alla scelta del sistema operativo da usare sul nostro computer . Dopo decenni di monopolio Microsoft finalmente possiamo scegliere il software che dovra’ motorizzare il computer che intendiamo acquistare .

Mentre qualcuno si chiedera’ , ancora oggi , di cosa stiamo parlando , altri saranno gia’ alla ricerca  di una giustificazione all’ uso indiscriminato e poco redditizio di Windows .

In questo mio articolo cercero’ di spiegare perche’ non usare windows come sistema operativo per il vostro PC .

In molti vengono a chiedermi quale computer comprare , ponendomi la domanda : “meglio comprare un PC o un MAC ?” . ovviamente molto spesso si riferiscono a computer portatilie non a desktop .

Alle volte rispondo indispettito con un : “perche’ dove starebbe la differenza ?” . In effetti riguardo ai computer portatili di fascia medio bassa la differenza , tra un PC e un MAC , non esiste , nel senso che le due macchine sono molto spesso con lo stesso hardware , Processore Intell e ram Corsair ed altri componenti sostanziamente identici .

La reale differenza tra le due macchine e’  il Sistema Operativo , ovvero il programma che lega l’ hardware alle applicazioni software utente . Spesso i PC portatili vengono commercializzati con un software di base Microsoft ( la famiglia windows per intendersi ) , mentre i MAC sono motorizzati dal sistema operativo proprietario di Apple , dal nome galattico, OS X ( da 10.6 Snow Leopard a 10.10 Yosemite ). Dovete sapere che gli OS X derivano da un altro sistema operativo molto usato nel mondo servers multi-utenti , ossia UNIX . In particolare OS X deriva da UNIX BSD.

Perche’ vi racconto cio’ ?

Perche’ dallo UNIX nasce , nei primi anni ’90, un nuovo sistema operativo sviluppato in gran parte da Linus Torvalds chiamato LINUX . Il progetto , nato iniziamente come didattico,  presto si divise in molti rami e vide nascere molte distribuzioni , sviluppate da comunita’ di programmatori liberi ed indipendenti .

Le piu’ conosciute attualmente sono :

  1.  Ubuntu
  2. Linux Mint
  3. Debian
  4. Fedora
  5. Red Hat Enterprise / centOS
  6. Open SUSE
  7. Mageia
  8. Arch Linux
  9. Slackware Linux
  10. Puppy Linux

Questi Sistemi Operativi sono parenti molto stretti di OS X, tanto e’ vero che i comandi da shell sono molto simili se non uguali,  e hanno , attualmente , interfacce grafiche semplici ed intuitive quanto e come Windows .

In definitiva , visto la minima differenza di hardware, la stessa facilita’ di utilizzo, un numero impressionate di applicazioni ( suite office , Cad Cam , elaboratori di immagini , modellatori 3d , emulatori, virtualizzazioni , ecc ) ,  i continui aggiornamenti , perche’ non scegliere Linux ?

Non ne siete ancora convinti ?

Allora dovremmo aggiungere ancora qualche asso nella manica del pinguino .

Linux e’ Open Source e per la grande maggioranza delle sue distribuzioni , non c’e’ da pagare nemmeno un centesimo . Se ancora avete delle perplessita’ possiamo anche ribadire che questo sistema , come anche OS X , e’ immune ai virus che minano ogni giorno i sistemi Windows .

Credo che questo sia tutto e se non siete ancora disposti a passare al pinguino siete semplicemente masochisti .

 

 

Ge.Am.

Software gestionale commissionato dalla LILT sezione provinciale di Prato .

Sviluppato in ambiente LAMP si avvale di moduli PERL , Javascript, richiede di un server Web ( Apache ) e un server Mysql .

Gestione visite ambulatoriali, archiviazione visite specialistiche, ecografie, interventi ambulatoriali.

Stampe PDF per pazienti, medici di base, anatomia patologica.

Gestione differenziata accessi per aree di competenza e specializzazione.

gestione ambulatori
Pannello direzione

 

 

NAC

NAC,  contatore e statistiche accessi del sito.

Software web sviluppato in PERL con supporto librerie GD.

Statistiche relative ai browsers, sistemi operativi, provenienza,

Rilevamento dispositivi Mobili .

visite motori ricerca.

Statistiche per ore, giorni, mesi, anni con relativa  ricerca.

NAC
Riepilogo Generale

 

NAc
Riepilogo Mensile